The Endless River part 9 – Tiffy nella terra dei dinosauri – Italian


Dedica:
la curiosità è come un sorriso , semplice ma incredibilmente magico.

Un bel mattino nel fiume infinito Tiffy stava svolazzando felice come era la sua natura sorridente e spensierata , arrivò ad un albero e fece delle capriole, ma qualcosa catturava la sua attenzione, si avvicinò ad un albero e scoprì qualcosa che rifletteva di una luce strana .
In un tronco c’era un pezzo di vetro.
Uno specchio , Tiffy si specchiò a lungo e stava imitando un po’ Astro , ed era certa che il sorriso più bello era il suo .
Pertanto iniziò a provare e provare e poi ancora provare fino a che fece un sorriso talmente bello che si perse nello specchio stesso.
Era spaventata , non gli era mai successo , poi uscì dall’albero e scopri di non essere più nel fiume infinito , era in un altro luogo.
Il paesaggio era strano , le piante strane avevano forme strane , le pietre erano diverse .
Tiffy si rese conto ben presto che il fiume infinito era diverso e non capiva , cercava i suoi riferimenti senza trovarli.
Decise allora di tornare al giardino delle farfalle , c’era qualcosa che assomigliava al giardino , e pensava di trovare almeno Astro , ma rimase senza parole alla vista di animali enormi che stavano cibandosi delle piante , erano dei dinosauri enormi , poi si avvicinò un animale strano era una farfalla gigante dalle ali di ghiaccio.
Non avere paura , sei spaventata , sei per caso arrivata dal tronco dal riflesso del tempo ?
Arrivo da un tronco , io pensavo di essere nel fiume infinito con i miei amici ma non è così .
Non avere paura Tiffy , e tu come fai conoscere il mio nome ?
Non importa , vedi Tiffy sei arrivata nella terra dei dinosauri, e questo è un evento molto raro.
Cerco di spiegarmi , esistono molti universi che condividono lo stesso spazio , l’unica differenza è il livello che è a strati, ogni universo ha la sua realtà e quando ci sono dei punti in comune può essere che qualcosa o qualcuno possa attraversare e arrivare e viaggiare tra questi mondi.
Tiffy era triste di questo e aveva bisogno di comunicare al più presto quello che era successo ad Astro e Chicco.
Ma come fare? E cosa stava succedendo nel fiume infinito ?
Tiffy chiede consiglio alla farfalla gigante dalle ali di ghiaccio .
La farfalla , disse Tiffy l’unico modo per comunicare con gli altri universi è trovare il pianoforte dalle note dal riflesso infinito .
Solo il sorriso più bello verso la tua casa può riportarti da dove sei arrivata.
Ma si tratta di una leggenda e poi io è da tanto che sono qui e non ricordo di aver mai visto questo strumento.
E intanto nel fiume infinito Astro e Chicco erano preoccupati perché Tiffy non era rientrata e i nostri amici erano andati a cercarla ma senza fortuna . Ma poi Astro prese un sassolino colorato azzurro colore del cielo ed essendo il custode delle stelle lo gettò nelle acque del fiume infinito , questo sassolino doveva viaggiare nel tempo e nello spazio per lui per arrivare a Tiffy.
Questo perché Tiffy era solita far spaventare Astro tirando i sassolini azzurri del cielo e poi con la sua velocità si nascondeva , e rideva perché Astro non capiva , ma lui sapeva e rideva sotto i suoi baffi.
Così Astro penso che un giorno quel sassolino sarebbe ritornato .
Tiffy era con la farfalla dalle ali giganti di ghiaccio , quando lei stessa trascinò via Tiffy perché stavano passando dei dinosauri.
Scusa Tiffy ma vedi che stanno passando dei dinosauri oggi è la loro festa guarda cosa succede !!!
E stavano passando davanti a lei un maestoso Argentinosaurus , immenso enorme la terra tremava al suo passaggio , poi in cielo c’erano una schiera di pterosauri dalle ali gialle , erano come dei grandissimi uccelli , le ali erano di quel colore perché il riflesso del sole poteva confondere i loro nemici.
E poi ancora una Tyrannosaurus Rex , il più temibile dei dinosauri .
Poi dopo una pausa di qualche minuto passarono un centinaio di Velociraptor , si crede ma solo perché la loro velocità era davvero incredibile , poi la maestosità del Triceratops che aveva oltre le due corna sopra le narici un piccolo corno di colore oro.
Tiffy era spaventata , lei così piccola e fragile in mezzo a così enormi e imponenti animali.
La farfalla gigante che aveva capito subito il disagio , disse guarda cosa succede ora, e tutti questi animali così feroci stavano sorridendo , erano felici.
Sembrava che aspettavano da tempo quel momento.
Tiffy , riprese ma allora i Dinosauri non sono cattivi e feroci ?
La farfalla rideva , oh no ! Oggi è la loro festa e si stanno sfidando , e come ? chiese Tiffy .
Vedi all’orizzonte si sono divisi in due strade perché vogliono costruire una collina molto alta questa permetterà a loro di avere i raggi più belli del sole e così la squadra che formerà la collina più alta sarà rispettata da tutti come la più bella della settimana e tutti saranno ammirati da questo .
Tiffy disse ora capisco, ma si racconta che i dinosauri sono molto feroci , si ma nessuno li ha mai visti e si sono estinti a causa della mancanza di cibo.
E poi riprese la farfalla gigante scommetto che si dice anche che un meteorite ha distrutto la loro esistenza ? Vero ?
Ma non è così Tiffy ora ti dico io la verità, i Dinosauri non sono cattivi , sono giocherelloni e sono molto mansueti , la realtà non è sempre semplice da capire.
Devi sapere che i Dinosauri sono animali molto speciali che sono arrivati da un meteorite , ma solo perché quello era il loro modo di viaggiare e hanno raggiunto la terra , tanti e poi tanti anni fa soltanto che l’uomo li ha sempre raccontati come feroci e come molto sanguinari .
Il loro gioco è una delle cose più importanti della loro permanenza sul pianeta , il loro gioco è un gioco molto antico , prima si dividono in due o più squadre , secondo la loro specie e consiste nel costruire la scala più bella verso il cielo perché pensano che la squadra che prende i raggi più in alto e più belli sarà la squadra più fortunata e felice del futuro perché sarà illuminata dalla saggezza e dal sorriso del sole , ecco perché stanno facendo tutto questo .
Di solito si riuniscono i più anziani e scelgono l’obiettivo della settimana , pensa la settimana scorsa era accaduto che avevano costruito la torre di legno più alta del pianeta con la corteccia degli alberi della foresta.
Gli alberi della foresta perdono la corteccia vecchia per quella nuova in primavera e così i dinosauri hanno pensato bene a fare questa sfida.
E questa settimana hanno inventato la sfida della collina più alta.
Vedi Tiffy come la realtà è così diversa ?
Hai ragione , ora mi sento un po’ più serena.
Vieni ora fermiamo un Tyrannosaurus vedi come è simpatico , è un chiacchierone molto spiritoso.
Capisco che hai dei dubbi , però guarda.
Tyrannosaurus , fermati !
il grande , maestoso animale si ferma e con molta docilità si abbassa per guardare la farfalla dalle ali giganti e Tiffy .
Buon giorno farfalla dalle ali giganti e buon giorno a te piccola farfalla dalle ali d’argento , ma tu sei nuova non ti avevo mai visto intorno qui , e Tiffy con voce tremolante , si in effetti mi sono persa , mi piacerebbe ritornare al fiume infinito.
Il Dinosauro , capisco ma non essere triste , la farfalla dalle ali giganti prese la parola , e disse puoi Dinosauro portarci alla collina che state costruendo , così faccio vedere a Tiffy le vostre belle costruzioni ?
Ma certo è un piacere per me !!! a bordo farfalle , e così il dinosauro stava portando le due fragili farfalle , ma non stava correndo molto , sapeva che aveva due farfalle molto gracili e così arrivarono alla collina.
Ecco la nostra collina vedi Tiffy , la nostra non è ancora altissima, ma siamo a buon punto e io penso che tra qualche giorno riusciremo a vincere la sfida con gli altri dinosauri.
Tiffy disse , è enorme questa collina , ma cosa accade per chi vince la gara ?
La squadra che vince organizza una grande festa dove vengono invitati tutti i dinosauri , si canta , si ride e si festeggia molto , è il nostro passatempo.
Ma ad un tratto Tiffy diventa triste , la farfalla dalle ali giganti capisce , e il dinosauro chiede , ma ora perché sei triste ?
In fondo la nostra festa è davvero molto bella colorata e tutti si divertono.
Tiffy , disse mi manca la mia casa il fiume infinito .
Anche io con i miei amici facevano dei giochi molto belli e passavamo i pomeriggi in felicità e serenità , ma questo non accade più.
Il dinosauro si rivolge alla farfalla dalle ali giganti , non possiamo fare qualcosa per Tiffy ?
La farfalla pensa un attimo poi disse , beh forse qualcosa si potrebbe , si dovrebbe trovare il pianoforte dalle note dal riflesso infinito .
E’ l’unica strada per riportare Tiffy a casa .
Il dinosauro si gira verso la farfalla dalle ali d’argento , Tiffy i dinosauri hanno molte risorse .
Parlerò con gli anziani Dinosauri e se mi ascolteranno , faremo una gara per trovare il pianoforte dal riflesso infinito.
Ma davvero ? si ! noi Dinosauri siamo davvero speciali , ma tu mi darai una mano a vincere la gara della collina ?
Certo che si , non sottovalutare Tiffy , anche io ho ottime risorse.
E allora andiamo.
La gara stava per finire , i giudici stavano per arrivare , il Dinosauro era un po’ deluso perché la loro collina era un poco più bassa di quella degli avversari, ma veramente di poco .
Tiffy era spiaciuta , ma fece una cosa straordinaria.
Si alzò in volo in uno dei suoi voli più belli , si ricordò del suo bel gioco che faceva nel fiume infinito, quello delle ombre.
E così costruì una ombra talmente bella e grande che riuscì a far diventare la collina la più alta di tutte .
I giudici definirono i vincitori i dinosauri della squadra del Tirannosauro , il dinosauro era felice e sapeva che l’illusione di Tiffy era una cosa buona , anche perché la festa era per tutti.
Tiffy , grazie per quello che hai fatto , hai fatto una magia che neanche un dinosauro poteva farla.
Però voglio vederti sorridere , ecco perché stasera stessa in occasione della festa proporrò agli anziani la nuova sfida , la tua sfida .
Oh !!! Grazie Dinosauro non so come ringraziarti .
E’ davvero un piacere aiutarti.
E così tutti i dinosauri la sera stessa arrivarono insieme per la festa .
Era davvero molto bella tutti avevano pensato di renderla colorata , e quindi tutti i dinosauri andarono verso il lago dei colori della felicità , un posto molto speciale dove la loro acqua prende i colori delle emozioni , e quindi ci furono i dinosauri felici che presero il colore rosso , e giallo , i dinosauri superfelici il colore azzurro , mentre i dinosauri che avevano perso i colori più scuri .
L’effetto del colore durava solo una notte , il giorno dopo sarebbe sparito.
E così il Dinosauro invitò Tiffy al lago prima di iniziare la festa.
Immergiti Tiffy prenderai un colore nuovo e sarai della festa .
Tiffy fece un piccolo tuffo nel lago , ma quando uscì , il dinosauro rimase a bocca aperta.
Tiffy era diventata completamente argento. Ma quello era l’unico colore che nessun Dinosauro aveva mai preso , perché è il colore dell’infinito, forse lo aveva preso perché era arrivata dal fiume infinito.
Il Dinosauro , si riprese, Tiffy sei davvero speciale , vieni alla nostra festa, sarai trattata come una regina.
E così fu , tutti i dinosauri erano felici di accogliere la farfalla dal colore dell’infinito.
E iniziarono a festeggiare , cibarsi , e cantare e Tiffy che aveva una voce meravigliosa poteva esprimersi al meglio.
Poi ad un tratto il Dinosauro amico prese la parola , e tutti si misero in silenzio.
Una cosa importante è accaduta , nel lago dei colori della felicità , una farfalla ha preso i colori dell’infinito , e questo lo sapete che per noi è un evento molto positivo ed eccezionale.
La leggenda dice che chi avrà la fortuna di abbracciare il colore dell’infinito , potrà un giorno portare la felicità in tutto l’universo , l’abbracciare significa aiutare , rendersi utili per chi porta questo colore.
Tutti noi dobbiamo aiutare Tiffy a trovare il suo fiume infinito , i dinosauri accolsero molto bene questa richiesta , e ora torniamo alla festa , ma già da domani la nostra nuova sfida sarà quella di trovare il pianoforte dalle note dal riflesso infinito .
Tiffy , era visibilmente commossa e non sapeva come ringraziare di questa gentilezza, ma il dinosauro disse ferma Tiffy , fai un bel sorriso a tutti , basta questo per noi e così per un attimo Tiffy si sentì molto a casa con i dinosauri che l’hanno resa partecipe come grande ospite alla festa.
E la festa continuò per ore ed ore finche la notte e la stanchezza prese posto lentamente alla festa.
Tiffy che era molto stanca , si mise a guardare il cielo come faceva Astro , forse voleva mandargli un segnale, e dopo qualche minuto prima che si assopisse stanca , un piccolo raggio di luce arrivò a lei , forse era Antares che voleva rassicurarla , lei fece un gran sorriso che sul raggio forse sarebbe tornato al fiume infinito.
E venne il grande giorno e tutti dinosauri si prepararono per la gara , ma siccome questa volta era molto importante il risultato, decisero di fare una squadra unica perché l’importante era riuscire nella loro sfida .
Il Tirannosauro si avvicinò a Tiffy e riuscì con una grazia davvero infinita a dare la sua enorme zampa alla farfalla che svolazzò intorno all’enorme dinosauro per testimoniare la sua felicità.
Ora arrivarono i Pterosauri che sorvolavano il pianeta erano forse un centinaio o forse di più , loro avevano una grande vista e potevano vedere anche delle piccole cose a grandi distanze , come degli aerei e planando in modo lieve per non disturbare chi cercava a terra erano in osservazione.
Poi gli enormi Argentinosauri con il loro corpo e collo enorme davano una mano alla ricerca.
Anche i Velociraptor che avevano un udito molto sensibile erano in ascolto per trovare il pianoforte dalle note dal riflesso infinito.
Erano tutti impegnati , ma per ora non c’era nulla che assomigliasse a un pianoforte , addirittura un triceratopo con le sue robusta corna stava per spianare la strada per qualche sentiero impervio.
Poi il dinosauro prese con se Tiffy , vieni Tiffy andiamo sulla collina vediamo se vediamo qualcosa.
E così presero il sentiero verso la collina , ma ad un tratto vicino ad un ruscello , Tiffy esclamò AHI !!!!!
il Dinosauro si fermò e cosa è successo , ecco questo piccolo sassolino azzurro mi ha colpito forse è arrivato dal ruscello, e subito venne in mente a Tiffy che era un gioco che faceva con Astro al fiume infinito.
Con un colpo di ala Tiffy tirò il sassolino azzurro nel ruscello vicino ad una cascata il suono cristallino magicamente ad ogni salto del sassolino produceva un suono simile alle corde di un pianoforte.
La farfalla dalle ali giganti che era li con loro disse Tiffy evviva , hai trovato il pianoforte dalle note dal riflesso infinito .
Tiffy era felice ora subito !!!! il tuo più bel sorriso devi farlo subito ora mentre sta suonando e in quel istante Tiffy si trovò nel tronco dell’albero vicino ad uno specchio , uscì per vedere dove si trovava e vide il suo fiume infinito e Astro che stava giocando con Chicco nel prato avanti .
E subito Tiffy svolazzò verso Astro e Chicco i suoi amici che la videro erano felici che era tornata .
Nel pianeta dei dinosauri era stata una vittoria , tutti erano felici la loro sfida avevano vinto e la farfalla dalle ali giganti era molto contenta , e disse Tiffy buona fortuna e grazie per la tua simpatia, hai insegnato che si può avere un obiettivo unico di felicità.
Da quel momento i Dinosauri infatti fecero una squadra unica per il loro gioco cioè la conquista del futuro e della tecnologia .
Decisero in onore di Tiffy di essere sempre uniti e di viaggiare nel tempo e nello spazio per onorare le loro sfide , la prima era quella di arrivare a misurare l’universo , così presero un meteorite alimentato una reazione chimica speciale, i dinosauri riuscirono in una delle loro sfide precedenti trovare il modo di avere energia dalla variazione della luce delle stelle , e così partirono .
Quindi in realtà non sono estinti , forse un giorno torneranno a insegnarci qualcosa.
Tiffy che era felice di aver trovato ancora il fiume infinito , aveva una domanda per Astro.
Astro ma perché hai tirato il sassolino azzurro, tu sapevi che sarebbe arrivato a me ? come facevi saperlo ?
Astro guarda Tiffy , prima china il capo poi lo rialza e il sorriso piu’ bello di Astro arriva a Tiffy .
Tiffy , io sono il custode delle stelle e ogni sorriso bello che lancio prima o poi ritorna più bello di prima.
Tiffy svolazza di felicità intorno ad Astro e lui naturalmente per seguire il suo volo inciampa e cade , tutto è tornato come prima , il fiume infinito , l’amicizia di Chicco , le magie di Astro e la simpatia di Tiffy .
Chissà forse il simpatico Tyrannosauro un giorno incrocerà il nostro pianeta o il fiume infinito , noi saremo pronti ad accoglierlo.
Ops Tiffy mi sta dicendo una cosa , si OK la dico , si perché è una grande verità .
Mai fermarsi alle apparenze , sempre scavare nelle cose e non perdere mai il sorriso , forse anche questo ha salvato i nostri amici.
Grazie Tiffy e a voi che avete ascoltato questa storia.

Nella sera che stava arrivando forse in un altro pianeta o universo dei dinosauri stavano festeggiando , come i nostri amici del fiume infinito , mentre le stelle e Antares giocavano con loro con la sua luce per animare la festa.
E i sorrisi rimasero per tutta la sera sui nostri amici e sul fiume infinito.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *