My Art
Social Media Links




Carrd





My chill server:
Subscribe here Follow my blog on follow.it by adding

https://www.tifaspage.net/ :)

You can use your preferred RSS reader by adding

https://www.tifaspage.net/feed

to your list!

Alternatively, sign up for the newsletter here:

MailChimp Newsletter:

Thank you so much! <3
(Please let me know if there are any problems.)
  • Cuddle Time

    Two cuddling cats for today’s SketchADay prompt! 😻🐈🐈‍⬛

    #drawing #digitaldrawing #art #digitalart #sketchaday #cats #cat #cuddle #cuddling #cute #happy #animals

    Want to leave a comment? Click the entry’s link to open the comment box :)
    You can also click on “reply” if you would like to react to an exisiting comment.
    Thank you!
  • Dervish Rock Largo

    I’ve been playing Slime Rancher a lot lately and discovered a new favorite slime of mine: dervish rock largos! They’re so darn cute 😍🪐
    (Though I have to admit they cannot beat my absolute favorite hunter honey combo 🍯)

    #drawing #digitaldrawing #art #digitalart #sketchaday #slimerancher #fanart #dervish #rock #largo #space #cute #happy

    Want to leave a comment? Click the entry’s link to open the comment box :)
    You can also click on “reply” if you would like to react to an exisiting comment.
    Thank you!
  • Crow

    A beautiful crow for #sketchaday ‘s prompt #bill 🐦‍⬛✨

    #drawing #digitaldrawing #art #digitalart #bill #beak #bird #birds #animal #crow #black #sketchaday

    Want to leave a comment? Click the entry’s link to open the comment box :)
    You can also click on “reply” if you would like to react to an exisiting comment.
    Thank you!
  • The Endless River part 14 – Astro and the planet of the little prince – English

    Dedication:
    A flower is more important than a galaxy? In the Endless River is so.
    It becomes magical because its nature is incredibly beautiful, but if it becomes sad is very vulnerable as a drop of water.

    It was night by the river infinite was a warm and quiet summer night, Astro as usual was out to see the sky with his stars
    The afternoon wind had swept away the last clouds and had done the night before a game of streaks in the sky that went from pink to orange and dark yellow.
    These colors have been able to make it special and very different sunset in the endless river, as the reflections of the river itself gave the feeling that the sky and the river at the bottom was a unique thing.
    After sunset dusk and the dark light of the night was advancing like a wave driven by a stone in the pond of the universe.
    But the sound had distracted Astro.
    It was a moan, felt the tears, the river of pain, some sigh.
    He took his powerful telescope and tried to see if he could figure out where the noise came.
    Looking and looking at the sky he saw a small figure with head bowed she was crying.
    The planet was very small and very far away.
    But he drew a line on the ground to remember the direction to find the planet the next day.
    The next evening still feeling the sounds of tears looked toward the line and saw this figure still small, but now saw a little flower next to him.
    Astro said to Chicco, perhaps on a small planet there is someone unhappy, let’s see what happens?
    Sure Astro but we go to the library with the coordinates of the stars arrive first.
    So Astro, Chicco and Tiffy left for the library, but before leaving Astro said Tiffy take the leaves of the tree of knowledge, they are very durable and lightweight with a drop of resin plant began this protection.
    You friends because wings Tiffy are special, but very delicate and needs this for space travel.
    The library of the stars is always a special place, Tiffy is fascinated by the mysterious light, the beauty of the shelves, although the order, there is a caretaker.
    It is a very special place, and now Astro enters as landlord, climbs on a shelf to get to the right drawer, and here are the coordinates to get to the small planet where you hear the lament.
    Arrived not see anyone, try, the planet was really small, perhaps in an hour they would have been around the same.
    Then they see a small meadow near a small stream, and also see a flower, a rose that reflects its light intermittently, almost like a star, she bends almost on its stem, seems tired.
    Our friends are approaching gently, as if not to disturb her.
    Poor Rose is right down!
    Tiffy comes close to pink, until you get to its flower and rests lightly on maintaining its wings in motion not to weigh yourself on the rose.
    Tiffy looks at her, and says good morning rose and shows him a nice smile, rose seems happy to see someone.
    Butterfly Hello, I’m happy to see someone, I understand that you would like to ask much.
    I am the rose of the Little Prince, but they are so weak and so ill.
    Tiffy then moves to the next in order to be easy on the rose, but why are you so sad?
    I do not know, I understand only that day after day I become more and more weak and I can’t radiate my light.
    Astro approaches the rose, and the rose good day guardian of the stars.
    Astro looks at her in amazement and how do you know my name?
    Easy I like Rose of Little Prince can read and understand the language of the stars, and remember that you are very famous.
    But tell me, Rosa, but I have heard a cry of weeping from this planet.
    It is not my complaint I became suddenly sad but I do not know why, the lament you hear is the little prince, he would want me happy but I am so sad and he cries and complains.
    But now I do not know, and to get his attention, I launched a petal between him and me and his complaint was imprisoned and reflected in the entire universe.
    I do not know where Astro can find for me the little prince?
    But we’ll make it ? said Astro
    Well I asked for help to the guardian of the stars, he can in undertaking that no one else can.
    Okay Rose I and my friends we are always pleased to help.
    But you tell us a little of the little prince so we know better?
    Okay, the little prince is very special to me, I care, I speak makes me laugh, makes me laugh a lot, it makes me happy because of its simplicity, for his way of doing and especially loves me without anything in return, He wants only my happiness and my smiles.
    He Marvels at everything that happens, everything even the simplest thing becomes extraordinary, loves adventure, but also loves his little planet and its rose.
    The rose stops, sighs, he really miss said Astro?
    The rose said , I really miss the Little prince a lot.
    The Little Prince loves to look at the sky and the stars and smiles to each of them in the evening and greets, then tries to count them but always lose the account, but does not get angry because he always says that the number of stars is really useless and silly because It does not define their beauty.
    Then count only those with the radius nicer, but not to disappoint the other takes an extraordinary thing, raising his finger to the sky makes a big circle closes his eyes and sends a smile to all the stars included in the circle.
    The little prince is very small, but funny and entertaining, is reflected in the pools of water and laughs, because he always says, but that funny figure in the water looks a clown who looks like me and asks me to laugh at him.
    Astro was listening carefully captured by the story of the rose, looked a lot like him.
    The rose shooting, the little prince once told me, one day build the most beautiful dream, in the same moment I will dream of a ball with all the colors of the rainbow, this ball will be thrown forcefully into the sky so that a wish will be fulfilled.
    He often said, Rosa knew how your plugs are smaller than the cruelty, but I did not understand.
    Some people, some people think they have power over others and play with people’s lives, because they are so?
    One day he told me that he went into a strange planet where the inhabitants were busy trying to earn as much money, sacrificing everything.
    Approached a resident asked him but because you want to earn so much?
    What a silly question, but for the chance to buy what you want!
    With so much money really you can buy anything you want !!
    The Little Prince filming I buy a sunset?
    Of course not, so why do I need all this money so !!!
    And he left.
    But tell me Rose the little prince is really amazing you want to tell me more about him?
    Of course, one day was very worried about me, there was the wind and was afraid for me, for shelter did an extraordinary thing began over the hill you see before and called the wind to him, put his hand in front of him and stroked wind for a few minutes until it lost power and became only cool breeze freshen the hot day.
    The Little Prince makes you happy so many creatures, the fox his extraordinary friend.
    The donkey wise tells him that in reality is not so wise, but its unique beauty can be many things to change in a positive way.
    I remember one night the little prince was looking at the sky while the wolf of the night was about to attack, the smile of the little prince conquered the wolf of the night and became friends.
    The rose was fascinated in told the adventures of the little prince, she was a raging river and shooting still Astro was listening carefully, he does not want to miss anything that could be told.
    One day I asked him the rose, sighing, but what is your secret to being so, he said, I am here today, but tomorrow I might not be there, but if you will smile at a star, you will understand that I could be anywhere.
    I often smile to my star.
    Astro stopped la Rosa, but you know the name of the star’s favorite little prince?
    He told me one day, it is Antares !!!
    Astro became red, I understand, said the rose!!!
    But do not worry Astro, you are the guardian of the stars and Antares are the favorite.
    Antares is flattered by the fact that the little prince has his esteem, but she cares about the guardian of the stars.
    Astro did not know what to say.
    But his silences were filled by the words of the rose.
    One day the little prince took a liking to a small teddy bear eyes really magical.
    This bear was reading the desires in the mind of anyone who made it seem real and their desires.
    The teddy bear read his mind and conjured a large mushroom, this was intended to repair his Rose rain.
    Astro stopped the story of the rose and said Rosa i want to help, but we have to find the little prince, maybe went to look for your smile !!!!
    Maybe you’re right !
    Certainly where better to look for that in the land of smiles?
     maybe you find there!
    Astro took his super telescope, built with patience and a small additional mirror with gold dust and the breath of the stars.
    This lens allowed to see farther and finally got the confirmation, the complaint came from the land of smiles.
    The rose was now very weak and wished good luck to Astro and Astro said Rosa I am sure that I’ll take the little prince and he will make you smile and become more beautiful than ever.
    La Rose said, Antares was right to say that you are very special, everything you do is of course difficult but easy!
    Thanks Astro.
    Thus Astro and our friends, through the library of the stars traveled up to the planet’s smile.
    The planet was really wonderful, the plants were a half-moon shaped almost like the smile, so many beautiful and colorful flowers that were lost horizon felt the peace of a happy place, the animals were advancing in small paths almost gracefully not to disturb the natural wonder, but all of a sudden a cry is a cry broke this happy atmosphere.
    Our friends approach following the complaint and a small wooden bridge saw the little prince cry.
    Astro asked friends to wait for them, and came up.
    Hello, little prince, Astro stretches his paw to the little prince, his eyes filled with tears grabs shook his paw, and who are you?
    Astro are the Guardian of the stars, the rose has sent me to look for you because she want to close.
    Astro i’m desperate, the rose is sick and it might not be the same again and I do not know why and the tears flowed unabated.
    Little Prince, you have to bring your smile to Rosa, she’s worried about you you can not disappoint her.
    But at that time was going on something extraordinary, Astro was looking at the little prince so he and at that moment a ray of Antares stepped ring of Astro and the little prince, almost like a hug only!
    Chicco and Tiffy were watching!
    Then a bright light and all was as before.
    Astro said, enough tears, your rose needs you !!!
    Antares made us realize you need to leave immediately !!!
    You’re right Astro, thanks friend from that moment the little prince became friends with Astro.
    Astro that was on the wooden bridge, he saw a large dragonfly wings green and blue to see where he was going he slipped and fell into the small stream below.
    The little prince began to laugh, as you are funny Astro and everyone burst into a laugh.
    It was nice to see the little prince laugh, her blond hair reflecting all the colors of the planet’s smile.
    Astro had just got up from the stream when Tiffy!
    Astro Astro looked behind watch out, he spun around and took another fall in the stream.
    It was a joke of Tiffy !!!
    Tiffy if I catch you see !! And so more laughter.
    Now let’s all, the rose is waiting for us!
    The little prince took a handful of sand in the world of smiles at the launch in the air and fell snowflakes.
    No Astro are not snowflakes are small clouds, are called clouds of luck and happiness, who touches them will have this gift in your heart forever.
    This was the great gift to Astro, his friends and the planet’s smile, as the snow was plentiful and had touched everyone.
    Astro was going to say we go when the little prince said Astro and friends come and go from the Rose as Astro said.
    Two clouds collided is lightning came down to them, the little prince as the lightning hit the ground stopped him with a wave of his hand.
    Here get on, I usually I move well and smiled, our friends went on lightning and within seconds they found themselves near the rose.
    It was nice to see the little prince laugh, you do not know what happened, maybe the sympathy of Astro, Astro can spell or very large, the fact is that the little prince was very determined in going from his Rose.
    Thus came from Rosa, she was glad to see the little prince, but the sadness remained, the little prince did not understand and asks but why are you so sad and she said the Rose, I do not know but there is something that holds back my happiness.
    But now it never was evening and our friends wanted to stay close to the rose so built a small hut. With the driftwood found nearby.
    Astro said rose do not worry we’ll be here all night for you!
    The rose, said thanks, but soon I hope that sadness gives way to happiness.
    Poor Rose is not nice to see a Rose flower that looks low, but I think this is a special night friends we see what’s going to happen.
    They had built a small hut with trunks and underbrush, but it was now evening ever, Chicco was sleepy, Tiffy was very tired.
    Astro and the little prince out to gaze at the stars together, the little prince asked Astro but you love the stars?
    Astro said it, and you’ve never counted, Astro laughed, of course, yes, but it is useless to count because you can never tell which is the most beautiful or the most important!
    Astro also true I think so, I also believe that our breathing can influence the starlight.
    Look, Astro was absorbed by the little prince, who sat on a rock closed his eyes and began to breathe slowly, then raised his arms in front of him as if it were a big ball in front of him.
    Those nearest the stars began to light up more and shine so dizzying.
    Then he went back to Astro and said, I did not see Astro account but embrace all !!!!
    Thanks little prince’ , you’re really extraordinary, but that looks strange, look at your rose is beautiful especially when it is illuminated by the rays of the moon, look seems happy, the afternoon was not so, what can be changed?
    But suddenly the beams are interrupted and take another direction, Astro silently watches what happens! Then with a big meow that’s why !!!
    Little prince your rose is sad because the rays of the moon does not light up all night, you’re right Astro hurray, but what can we do to change things?
    We have to get on the moon, but I’ll go and Tiffy, you stay with the rose needs you!
    Astro is fine and thanks for what you’re doing.
    So Tiffy and Astro took the road of moonlight, is a small path that leads straight to the moon.
    He discovers that the moon has a lack of energy because they do not smile much.
    And then its rays are constantly trying smiles here because they leave the rose without its light.
    Astro that in addition to being a very friendly cat and a great joker, tells a funny story to the moon laughing so much that it becomes brighter and illuminates and keeps company rose to the little prince.
    Tiffy then asks Astro but what you told the moon, Astro laughs and says nothing then approaches the rose behind her and draws on a stone with his sharp nails his nose and his mustache.
    So the moon view pink lights is because he wants to see the funny mustache Astro
    The little prince now tear, but his joy rose immediately begins to feel better.
    Now reflects the light of the moon and become the most beautiful flower of the universe.
    The little prince befriends Astro and gives his magic cloak that makes us see reality as it really is in its amazing beauty.
    Astro is really excited, but before you go home, he wants to personally greet the rose.
    Approaches and the rose, thanks guardian of the star , Antares must be proud of you!
    Astro approaches the rose with his snout and reaches up to touch her with his nose, now close your eyes and Astro and Astro saw with closed eyes the reflection of light from the star favorite.
    This was the great gift of the rose, when you open your eyes the rose shooting and said Astro see how beautiful your star has just said hello and that I am the rose that rules galaxies and the galaxies most important dictate that one day a year starting today is born a new rose of a different color to celebrate Astro is so near them was born a white rose with blue highlights and starlight.
    Astro was happy and greeted the rose and the little prince and his friends returned to the river infinite, while all galaxies made with their light a big rainbow that plunged into the endless river that flowed slow in the night’s special of the rose.

    Astrocat

    Want to leave a comment? Click the entry’s link to open the comment box :)
    You can also click on “reply” if you would like to react to an exisiting comment.
    Thank you!
  • The Endless River part 14 – Astro e il pianeta del piccolo principe – Italian

    Dedica :
    Un fiore è più importante di una galassia ? Nel fiume infinito è così.
    Diventa magico perché la sua natura è incredibilmente bella, ma se diventa triste è molto vulnerabile come una goccia d’acqua.

    Era notte al fiume infinito era una calda e tranquilla notte di estate , Astro come solito stava fuori a vedere il cielo con le sue stelle.
    Il vento del pomeriggio aveva spazzato via le ultime nuvole e aveva fatto prima della sera un gioco di striature nel cielo che andavano dal rosa , all’arancio e giallo scuro .
    Questi colori hanno potuto rendere speciale e molto diverso il tramonto nel fiume infinito , visto che i riflessi del fiume stesso davano la sensazione che il cielo e il fiume in fondo erano una cosa unica.
    Dopo il tramonto l’imbrunire e la luce scura della notte avanzava come un onda spinta da un sasso nello stagno dell’universo.
    Ma un rumore aveva distratto Astro.
    Era un lamento , sentiva le lacrime , il fiume del dolore , qualche sospiro .
    Prese il suo potente cannocchiale e cercò di vedere se poteva capire dove arrivasse quel rumore.
    Cercando e scrutando il cielo vide una figura piccola a capo chino che stava piangendo.
    Il pianeta era molto piccolo e molto lontano.
    Ma aveva tracciato una riga sul terreno per ricordarsi la direzione per trovare il pianeta il giorno dopo.
    La sera dopo sentendo ancora i rumori delle lacrime guardò in direzione della riga e vide ancora questa figura piccola , però ora vedeva anche un piccolo fiore vicino a lui .
    Astro disse a Chicco , forse su un piccolo pianeta c’è qualcuno infelice , andiamo a vedere cosa succede ?
    Certo Astro però andiamo alla biblioteca delle stelle con le coordinate arriveremo prima.
    È così Astro , Chicco e Tiffy partirono per la biblioteca , però prima di partire Astro disse Tiffy prendi le foglie dell’albero della conoscenza , sono molto resistenti e leggere con una goccia di resina della pianta si mise questa protezione .
    Si amici perché le ali di Tiffy sono speciali , ma molto delicate e ha bisogno di questo per i viaggi nello spazio.
    La biblioteca delle stelle è sempre un posto speciale , Tiffy rimane affascinata dalla luce misteriosa , dalla bellezza degli scaffali , dall’ordine sebbene , non ci sia un custode.
    È proprio un posto speciale , e Astro ora mai entra come padrone di casa , si arrampica su uno scaffale per arrivare al cassetto giusto , ed ecco le coordinate per arrivare nel piccolo pianeta dove si sente il lamento.
    Arrivati non vedono nessuno, cercano , il pianeta era davvero piccolo forse in un ora avrebbero fatto il giro dello stesso.
    Poi vedono un piccolo prato vicino ad un piccolo ruscello , e vedono anche un fiore, una rosa che riflette la sua luce a intermittenza , quasi come una stella , si piega quasi sul suo gambo , sembra quasi stanca.
    I nostri amici si avvicinano in modo delicato, quasi per non disturbarla.
    Povera rosa è proprio giù !
    Tiffy si avvicina alla rosa , fino ad arrivare al suo fiore e si posa sopra con leggerezza mantenendo le sue ali in movimento per non pesarsi sulla rosa.
    Tiffy la guarda , e gli dice buongiorno rosa e gli mostra un bel sorriso , la rosa sembra felice di vedere qualcuno .
    Buongiorno Farfalla , sono felice di vedere qualcuno, capisco che vorresti chiedermi tanto.
    Io sono la rosa del piccolo principe, ma sono tanto debole e tanto malata.
    Tiffy allora si sposta lo vicino in modo di non affaticare la rosa, ma perché sei in questo stato ?
    Non lo so , capisco soltanto che giorno dopo giorno divento sempre più debole e non riesco a irradiare la mia luce.
    Astro si avvicina alla rosa , e la rosa buon giorno guardiano delle stelle.
    Astro la guarda con stupore e come fai a conoscere il mio nome ?
    Facile io come rosa del piccolo principe riesco la leggere e capire il linguaggio delle stelle , e ricordo che sei molto famoso .
    Ma dimmi Rosa ma io ho sentito un lamento dei pianti da questo pianeta .
    Non è il mio lamento io sono diventata triste improvvisamente ma non so per quale motivo, il lamento che senti è il piccolo principe, lui mi vorrebbe felice ma sono tanto triste e lui piange e si lamenta.
    Ma ora non lo so , e per attirare la sua attenzione ho lanciato un petalo tra lui e me e il suo lamento è stato imprigionato e riflesso nel intero universo.
    Io non so dove sia Astro puoi trovare per me il piccolo principe ?
    Ma riusciremo rispose Astro ?
    Beh ho chiesto aiuto al custode delle stelle, lui può in imprese che nessun altro può.
    Va bene Rosa io e i miei amici siamo felici di poterti aiutare.
    Ma ci racconti un po’ del piccolo principe così lo conosciamo meglio ?
    Va bene , il piccolo principe è davvero speciale per me , mi cura , mi parla mi fa ridere, mi fa molto ridere , mi rende felice per la sua semplicità , per il suo modo di fare e soprattutto mi vuole bene senza nulla in cambio , vuole solo la mia felicità e i miei sorrisi.
    Si meraviglia di ogni cosa che accade , tutto anche la cosa più semplice diventa straordinaria , ama l’avventura, ma ama anche il suo piccolo pianeta e la sua rosa.
    La rosa di ferma , fa un sospiro , ti manca molto disse Astro ? Si Astro molto.
    Il piccolo principe ama guardare il cielo e le stelle e sorride ad ognuna di loro la sera e le saluta , poi cerca di contarle ma perde sempre il conto , ma non si arrabbia perché dice sempre che il numero delle stelle è davvero inutile e sciocco perché non definisce la loro bellezza .
    Allora conta soltanto quelle con il raggio più bello , ma per non deludere le altre avviene una cosa straordinaria , alza il dito verso il cielo fa un grande cerchio chiude gli occhi e manda un sorriso a tutte le stelle comprese nel cerchio.
    Il piccolo principe è molto piccolo , ma buffo e divertente , si specchia nelle pozze d’acqua e ride , perché dice sempre , ma che buffa la figura nell’acqua sembra un clown che assomiglia a me e mi chiede di ridere per lui .
    Astro stava ascoltando attentamente catturato dal racconto della rosa , assomigliava molto a lui.
    La rosa riprese , il piccolo principe una volta mi disse , un giorno costruirò il sogno più bello , nello stesso attimo farò sognare tutti una palla con i colori dell’arcobaleno, questa palla verrà scagliata con forza verso il cielo in modo che un desiderio Sarà esaudito.
    Spesso mi diceva , Rosa sapessi come le tue spine sono piccole rispetto la crudeltà, ma io non capivo.
    Alcuni uomini , alcune persone pensano di avere il potere sugli altri e giocano con la vita delle persone , perché sono così ?
    Un giorno mi disse di essere andato in un pianeta strano ,dove gli abitanti erano indaffarati a cercare di guadagnare tanto denaro , sacrificando tutto.
    Si avvicinò ad un abitante gli chiese ma perché vuoi guadagnare così tanto?
    Che domanda sciocca ,ma per avere la possibilità di comprare quello che vuoi !
    Con tanto denaro puoi comprare davvero tutto quello che vuoi !!
    Il piccolo principe riprese posso comprare un tramonto ?
    Certo che no , e allora cosa mi serve così tutto questo denaro !!!
    E se ne andò.
    Ma dimmi Rosa il piccolo principe è davvero straordinario hai voglia di raccontarmi ancora di lui ?
    Certo , un giorno era molto preoccupato per me , c’era il vento e temeva per me , per ripararmi fece una cosa straordinaria si mise sopra la collina che vedete davanti e chiamò il vento a lui , mise una mano davanti a lui e accarezzò il vento per qualche minuto fino a che perse di potenza e divenne soltanto brezza fresca che mi rinfresco dalla giornata calda.
    Il piccolo principe rende felici tante creature , la volpe sua amica straordinaria.
    L’asino saggio dice di lui che in realtà non è così saggio, ma la sua bellezza unica può far cambiare molte cose in senso positivo.
    Ricordo che una notte il piccolo principe era a guardare il cielo mentre il lupo della notte lo stava per assalire , il sorriso del piccolo principe conquistò il lupo della notte e diventarono amici.
    La rosa era affascinata nel raccontare le avventure del piccolo principe era un fiume in piena e riprese ancora Astro stava ascoltando con attenzione, non voleva perdersi nulla di ciò che poteva essere raccontato.
    Un giorno la rosa sospirando gli chiesi , ma qual’e il tuo segreto per essere così , lui rispose oggi sono qui , ma domani potrei non esserci , ma se tu sorriderai verso una stella , capirai che potrei essere ovunque.
    Io sorrido spesso alla mia stella.
    Astro fermò la Rosa, ma tu conosci il nome della stella preferita del piccolo principe ?
    Si un giorno me lo raccontò, si tratta di Antares!!!
    Astro divenne rosso , ho capito , disse la rosa !!!
    Ma non ti preoccupare Astro, tu sei il custode delle stelle e per Antares sei il preferito.
    Antares è lusingata dal fatto che il piccolo principe abbia la sua stima , ma lei ha a cuore il custode delle stelle.
    Astro non sapeva cosa dire.
    Ma i suoi silenzi venivano riempiti dalle parole della rosa.
    Un giorno il piccolo principe prese in simpatia un piccolo orsetto dagli occhi davvero magici .
    Questo orsetto leggeva i desideri nella mente di chiunque e faceva apparire reali i loro desideri.
    L’orsetto lesse la sua mente e fece apparire un grande fungo , questo doveva servire per riparare la sua rosa dalla pioggia .
    Astro fermò il racconto della rosa e disse Rosa voglio aiutarti , ma dobbiamo trovare il piccolo principe, forse è andato a cercare il tuo sorriso!!!!
    Forse hai ragione tu !
    Certo dove meglio cercarlo che nella terra dei sorrisi ?
    forse si trova lì !
    Astro prese il suo super cannocchiale, e costruì con pazienza un piccolo specchio supplementare con della polvere di oro e il soffio delle stelle .
    Questa lente permetteva di vedere più lontano e finalmente ebbe la conferma , il lamento proveniva dalla terra dei sorrisi.
    La rosa era ormai debolissima e augurò ad Astro buona fortuna e Astro rispose Rosa io sono certo che ti porterò il piccolo principe e lui ti farà sorridere e diventare più bella di sempre.
    La rosa disse , Antares aveva ragione a dire che sei davvero speciale , tutto quello che fai anche se difficile è naturalmente facile !
    Grazie Astro.
    È così Astro e i nostri amici , tramite la biblioteca delle stelle viaggiarono fino ad arrivare al pianeta del sorriso.
    Il pianeta era davvero meraviglioso , le piante erano a forma di mezza luna quasi come il sorriso , i fiori talmente tanti belli e colorati che si perdevano nell’orrizonte si sentiva la pace di un posto felice , gli animali avanzavano nei piccoli sentieri con grazia quasi per non disturbare la meraviglia della natura, ma ad un tratto un lamento è un pianto rompeva questa atmosfera felice.
    I nostri amici si avvicinano seguendo il lamento e su un piccolo ponte di legno videro il piccolo principe piangere.
    Astro chiese agli amici di attendere li , e si avvicinò .
    Buongiorno piccolo principe , Astro allunga la sua zampa verso il piccolo principe, lui con occhi pieni di lacrime afferra stretto la sua zampa , e tu chi sei ?
    Sono Astro il custode delle stelle , la rosa mi ha mandato a cercarti perché ti vuole vicino.
    Sono disperato Astro , la rosa è malata e forse non sarà più quella di prima e non so per quale motivo e le lacrime scorrevano senza sosta .
    Piccolo Principe, devi portare il tuo sorriso alla Rosa , lei è in pensiero per te non puoi deluderla.
    Ma in quel momento stava succedendo qualcosa di straordinario, Astro stava guardando il piccolo principe così anche lui e in quel preciso momento un raggio di Antares scese ad anello su Astro e il piccolo principe , quasi come per un abbraccio unico !
    Chicco e Tiffy stavano guardando !
    Poi una luce intensa e tutto tornò come prima.
    Astro disse , basta lacrime , la tua rosa ha bisogno di te !!!
    Antares ci ha fatto capire che serve partire subito !!!
    Hai ragione Astro, grazie amico è da quel momento Il piccolo principe divenne amico di Astro .
    Astro che era sul ponticello di legno , vide una grossa libellula dalle ali verdi e azzurre per vedere dove andava scivolò e cadde nel piccolo ruscello sottostante.
    Il piccolo principe incominciò a ridere , come sei buffo Astro e tutti scoppiarono in una bella risata.
    Era bello vedere il piccolo principe ridere , i suoi capelli biondi riflettevano tutti i colori del pianeta del sorriso.
    Astro di era appena alzato dal ruscello quando Tiffy !
    Astro Astro guardati dietro fai attenzione , lui si girò di scatto e fece un’altra caduta nel ruscello .
    Era uno scherzo di Tiffy !!!
    Tiffy se ti prendo vedi !! E via altre risate.
    Ora andiamo tutti , la rosa ci sta aspettando !
    Il piccolo principe prese una manciata di sabbia del pianeta dei sorrisi la lancio in aria e caddero dei fiocchi di neve .
    No Astro non sono fiocchi di neve sono delle piccole nuvole , si chiamano le nuvole della fortuna e della felicità , chi le tocca avrà questo dono nel cuore per sempre.
    Questo era il grande regalo ad Astro , i suoi amici e il pianeta del sorriso , visto che la nevicata era abbondante e aveva toccato tutti .
    Astro stava per dire andiamo quando il piccolo principe disse Astro e amici venite andiamo dalla rosa e come Astro disse.
    Due nuvole si scontrarono è un fulmine scese verso loro , il piccolo principe come il fulmine toccò terra lo fermò con un cenno della mano.
    Ecco salite , io di solito mi muovo così e sorrise , i nostri amici salirono sul fulmine e in pochi secondi si trovarono vicino alla rosa.
    Era bello vedere ridere il piccolo principe, non si sa cosa era successo , forse la simpatia di Astro, oppure Astro può magie molto grandi , il fatto è che il piccolo principe era molto determinato nell’andare dalla sua rosa.
    È così arrivarono dalla Rosa , lei fu felice di vedere il piccolo principe , ma la tristezza gli rimase , il piccolo principe non capiva e gli chiede ma perché sei così triste e lei la rosa disse , non so ma c’è qualcosa che frena la mia felicità.
    Ma ora mai era sera e i nostri amici vollero rimanere vicino alla rosa per cui costruirono una piccola capanna. Con dei legni trovati li vicino .
    Astro disse rosa stai tranquilla noi saremo qui tutta notte per te !
    La rosa , disse grazie , ma spero al più presto che la tristezza lasci il posto alla felicità.
    Povera rosa non è bello vedere una rosa con il fiore che guarda basso , ma io penso che questa è una notte speciale vediamo amici cosa sta per accadere .
    Avevano costruito una piccola capanna con dei tronchi e delle sterpaglie , ma era ora mai sera , Chicco aveva sonno , Tiffy era molto stanca .
    Astro e il piccolo principe fuori ad ammirare le stelle insieme , il piccolo principe chiese ad Astro ma anche tu ami le stelle ?
    Astro rispose si , e le hai mai contate , Astro rise di gusto , certo che sì ma non serve a nulla contarle perché non potrai mai dire quale è la più bella o la più importante !
    Vero Astro anche io la penso così , credo anche che i nostri respiri possano influenzare la luce delle stelle.
    Guarda, Astro era assorto dal piccolo principe , che si mise su una roccia chiuse gli occhi e si mise a respirare lentamente , poi alzò davanti a lui le braccia come se tenesse una grande palla davanti a lui.
    Le stelle quelle più vicine iniziarono a illuminarsi di più e a brillare in modo vorticoso .
    Poi ritornò verso Astro e disse , vedi Astro io non le conto ma le abbraccio tutte !!!!
    Grazie piccolo principe sei davvero straordinario, ma guarda che strano , guarda la tua rosa che bella che è specialmente quando è illuminata dai raggi di luna, guarda sembra felice , non era così pomeriggio, cosa può essere cambiato ?
    Ma ad un tratto i raggi si interrompono e prendono un’altra direzione, Astro osserva in silenzio cosa accade ! Poi con un gran miagolio ecco il perché !!!
    Piccolo principe la tua rosa è triste perché i raggi di luna non la illuminano per tutta la notte , Astro hai ragione evviva , ma cosa possiamo fare per cambiare le cose ?
    Dobbiamo salire sulla luna , ma andrò io e Tiffy , tu resta con la rosa ha bisogno di te !
    Va bene Astro e grazie per quello che stai facendo.
    Cosi Tiffy e Astro presero la strada del raggio di luna , è un piccolo sentiero che porta direttamente sulla luna .
    Scopre che la luna ha un calo di energia perché non sorride molto.
    E quindi i suoi raggi cercano costantemente dei sorrisi ecco perché lasciano la rosa senza la sua luce.
    Astro che oltre che essere un gatto molto affabile e un gran burlone , racconta una storia divertente alla luna che ride talmente tanto che diventa più brillante e illumina e tiene compagnia alla rosa del piccolo principe .
    Poi Tiffy chiede ma Astro cosa hai raccontato alla luna, Astro ride e non dice nulla poi si avvicina alla rosa e dietro a lei disegna su una pietra con le sue affilate unghie il suo naso e i suoi baffi.
    Così la luna guarda la rosa è la illumina perché vuole vedere i simpatici baffi di Astro
    Il piccolo principe ora lacrima , ma dalla gioia la sua rosa inizia subito a stare meglio.
    Ora riflette la luce della luna e diventa il fiore più bello dell’universo.
    Il piccolo principe diventa amico di Astro e gli dona il suo mantello magico che fa vedere la realtà come è veramente nella sua meravigliosa bellezza.
    Astro è davvero emozionato, ma prima di tornare a casa, vuole salutare la rosa personalmente.
    Si avvicina e la rosa , grazie custode delle stelle Antares deve essere fiera di te !
    Astro si avvicina alla rosa con il suo muso e arriva fino a toccarla con il suo naso , ora chiudi gli occhi Astro e Astro vide ad occhi chiusi il riflesso della luce della stella preferita.
    Questo era il grande regalo della rosa , quando apri gli occhi la rosa riprese e disse vedi Astro come è bella la tua stella ti ha appena salutato e io che sono la rosa che governa le galassie ordino alle galassie più importanti che un giorno all’anno a partire da oggi nasca una nuova rosa di un colore diverso per festeggiare Astro è così li vicino nacque una rosa bianca con i riflessi blu e la luce delle stelle.
    Astro era felice e salutò la rosa e il piccolo principe e con i suoi amici tornarono al fiume infinito , mentre le galassie tutte fecero con la loro luce un grande arcobaleno che si tuffava nel fiume infinito che scorreva lento nella notte speciale della rosa .

    Want to leave a comment? Click the entry’s link to open the comment box :)
    You can also click on “reply” if you would like to react to an exisiting comment.
    Thank you!
Help my adoptables grow:
❧ The Final Outpost
❧ Poliwager

Thank you <3
Adoptables … so manyFavorite Chicken Smoothie Adoptables
Precious Dragons